INFOFLASH LEGAL N. 1 GENNAIO 2021

by LDP | Jan 25, 2021 | infoflash

Prestiti fino a 30 mila euro prorogati fino al 30 giugno 2021

 

 

La circolare n. 1 del 2021 di Mediocredito Centrale ha chiarito che sono operative dal 13 gennaio le novità previste della legge di Bilancio 2021 per i prestiti fino a 30.000 euro, garantiti al 100% dal Fondo PMI.

 

Le novità principali sono tre: i) importo richiedibile fino a € 30.000; ii) durata massima di 15 anni;  iii) tasso di interesse dello 0,20% oltre Rendistato.

 

Avete beneficiato del finanziamento del Fondo PMI nel 2020?

È possibile richiedere il prolungamento della durata fino ad un massimo di 15 anni e l’integrazione dell’ammontare per ottenere un credito complessivo sino ad un massimo di € 30.000,00, con l’applicazione delle nuove condizioni in termini di interessi.

 

Per una visione di insieme, si sintetizzano i termini principali del suddetto finanziamento del Fondo PMI:

 

Beneficiari:

 

1) piccole e medie imprese;

2) persone fisiche esercenti attività di impresa, arti o professioni, comprese le associazioni professionali e le società tra professionisti;

3) le persone fisiche esercenti attività di cui alla sezione K del codice ATECO;

4) dal 1° gennaio 2021 sono esclusi gli enti non commerciali.

 

Tempistiche:

 

fino al 30 giugno 2021.

 

Durata:

 

fino ad un massimo di 15 anni con preammortamento di 24 mesi (quindi il rimborso non potrà iniziare prima dei 24 mesi dalla data di erogazione).

 

Importo:

 

non superiore a € 30.000 e comunque non superiore, alternativamente, a:

  1. a) 25%del fatturato dell’ultimo bilancio o ultima dichiarazioneo, qualora quest’ultimi non fossero ancora disponibili, da altra idonea documentazione, anche mediante autocertificazione ai sensi dell’art. 47 del D.P.R. n. 445/2000;
  2. b) il doppiodella spesa salariale annua del beneficiariodell’ultimo bilancio o ultima dichiarazione o, qualora quest’ultimi non fossero ancora disponibili, da altra idonea documentazione, anche mediante autocertificazione ai sensi dell’articolo 47 del D.P.R. n. 445/2000.

 

Tasso di interesse:

 

non superiore allo 0,20% aumentato del valore, se positivo, del Rendistato con durata analoga al finanziamento.

 

LDP Tax & Law affianca le imprese italiane e multinazionali da oltre 30 anni, ancora di più in questo periodo per superare, quanto prima ed insieme, questa complessa parentesi storica.

    Move your business forward.
    Choose LPD as your trusted Advisor.